Blog

22 febbraio 2010

Interviste a Dullea e Lockwood

Il regista Sean Dunne ha intervistato Keir Dullea, interprete di David Bowman in 2001: Odissea nello Spazio, per il programma 1968 di History Channel.



Gary Lockwood, l'altro astronauta a bordo della Discovery, ha introdotto il film a una proiezione a Chicago nel maggio dello scorso anno. L'articolo presenta il personaggio piuttosto bene, anzi è lo stesso Lockwood che si qualifica da solo definendosi "una puttana in viaggio."

Tra gli aneddoti, sempre col sospetto di mitomania, segnaliamo questa frase di Kubrick per rassicurare attori e Arthur C. Clarke dopo la disastrosa anteprima newyorkese: "Tonight we go to L.A. and it will be different. They love movies there. Not only will they like it, they'll be lost in adulation. The encomiums will fly." Suona molto poco da Kubrick, e non mi sorprende.

‘2001: A Space Odyssey’ star Gary Lockwood visits Music Box Theatre, Michael Phillips, Chicago Tribune 08.05.2009

2 commenti:

Bezdomnyj ha detto...



Un'altra intervista, recentissima

http://www.reddit.com/r/IAmA/comments/2nh4ru/im_keir_dullea_dave_from_2001_a_space_odyssey_ask/

nessuno2001 ha detto...

Grazie della segnalazione :)

© 2001-2011 ArchivioKubrick