Blog

02 novembre 2022

Le mie lezioni accademiche ora online

Carissimi,

tralascio le scuse per la mancanza di aggiornamenti che, dopo oltre due anni di silenzio, sarebbero solo imbarazzanti. 

Passiamo subito alla novità: inizio oggi a pubblicare su YouTube una serie di video per presentare le mie ricerche sulla vita e i film di Kubrick. Si tratta di versioni aggiornate e ripensate per internet delle presentazioni che ho portato negli anni passati ad alcune conferenze che si sono tenute presso istituti di ricerca internazionali. 

Ho pensato fosse utile rendere disponibile a tutti il mio lavoro accademico: il pubblico agli incontri nelle università è sempre specialistico, e bene o male ridotto, mentre sono convinto che sia importante raggiungere più appassionati del cinema di Kubrick possibile, specialmente perché è in corso nientemeno che una rivoluzione negli studi sul regista. 

Il primo episodio, online adesso, racconta proprio questo cambiamento epocale in atto, offrendo un campione rappresentativo del lavoro che io e i miei colleghi ricercatori stiamo facendo grazie ai documenti d'epoca presenti soprattutto allo Stanley Kubrick Archive di Londra. L'episodio funziona come un'introduzione alle così dette Nuove Prospettive degli Studi su Kubrick e riassume le scoperte rivoluzionarie compiute negli ultimi anni. 

La serie si chiama Cracking the Kube, un gioco di parole sulla frase inglese che si usa per dire: risolvere il Cubo di Rubik. Le lezioni sono infatti in lingua inglese. Ma non temete: per chi non la capisse, ho sottotitolato i video in italiano. 

Per l'occasione, ho anche dato una rinfrescata alla presenza social di ArchivioKubrick, con un nuovo logo disegnato da Gianni Denaro e una nuova grafica coordinata. Sfortunatamente impiegherei troppo tempo per rifare la veste grafica anche al sito, che quindi resterà con questo bel sapore "alba dell'internet" (sono giusto vent'anni che l'ho fatta, capace tra un po' torna di moda.) La potete vedere sui profili Twitter e Facebook, e sul canale YouTube

Bando alle ciance, come si dice, e quindi via col primo episodio: e se vi dicessi che tutto quello che sapete su Stanley Kubrick è falso? 


I prossimi episodi usciranno con cadenza (circa) quindicinale. Iscrivetevi al canale YouTube di ArchivioKubrick così da non perderne neppure uno. Grazie dell'attenzione e fatemi sapere cosa ne pensate: l'obiettivo della serie è proprio stimolare la discussione su questa nuova idea di Kubrick che sta pian piano emergendo. Condividete i video coi vostri amici kubrickiani per sorprenderli e distruggere quanto più possibile la vecchia immagine di Kubrick. 

Nessun commento:

© 2001-2011 ArchivioKubrick